Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

FIGBCampania

  • Il BRIDGE è lo "Sport della Mente".

  • La Federazione Italiana Gioco Bridge è riconosciuta dal CONI e ne fa parte dal 1993 in qualità di Disciplina Associata.

  • Giocare a Bridge permette di mantenere giovane la mente, migliorare la concentrazione e la propria memoria.

  • Il bridge è diffuso a livello mondiale e si organizzano tornei, nazionali ed internazionali, campionati mondiali ed olimpiadi.

  • Giocare a Bridge può diventare per tutti un’attività agonistica e può essere praticata sia a livello dilettantistico che professionistico.

Voglia di giocare

La SCSD La Sequoia ha lanciato l’idea di disputare un circuito di incontri a squadre tra associazioni limitrofe da disputarsi su 5 mercoledì consecutivi più una serata di premiazione ognuna ospitata nelle sedi delle associazioni partecipanti. Subito hanno accettato l’invito con entusiasmo: Avellino Bridge, Cava Bridge, il Circolo del Bridge e la Due Fiori. Il tam tam ha scosso anche l’associazione di Sorrento che ha proposto di entrare a far parte del circuito con una tappa al Circolo Nautico di Castellammare e certamente studieremo un modo per organizzare un altro incontro ospiti dei sorrentini.

Credo che la formula a squadre sia quella che piace di più e così ieri, complice la giornata festiva, si sono presentate ai nastri di partenza ben 12 squadre per confrontarsi in un patton. Il numero pari ha significato un turno di riposo ma non fa niente … più siamo e meglio stiamo!

Ad accendere la serata è stata la presenza di tanti giovani e la partecipazione di un buon numero di allievi. Noi non ci arrendiamo perché siamo stanchi di stare al capezzale dell’ammalato, il bridge può farcela anzi deve farcela a superare la crisi!

Ogni associazione ha schierato in rappresentanza almeno una formazione e vincerà il circuito l’ASD che avrà totalizzato più punti.

Parte bene la Due Fiori che vince schierando “gli over” Guariglia x 2, Santoro e Rosalba Landi che straccia tutti con uno slam chiamato di prepotenza e realizzato alla grande!

E non sfigurano neanche gli altri rappresentanti della Due Fiori che si classificano secondi con la formazione dei giovani Sabia-Benincasa in squadra con i giovanissimi Antonio e Matteo Lombardi … qualche maligno ha insinuato che il giovane Corradino in realtà non sia più tanto giovane, ma è tutta invidia, vi assicuro!

Terza la squadra Avellino 2 formata da Paola Culicigno, Fernanda Cavaliere, Gianni e Milly Nazzaro.

Al quarto e quinto posto si sono inseguite le due formazioni cavesi; alla fine ha prevalso di poco la squadra del Presidente Passafiume.

Sesta la squadra del Presidente Notari del Circolo del Bridge, settima la squadra Gattola formata per ¾ da allievi tranne il capitano, l’ever green Salvatore che ha condotto con sicurezza i suoi all’onorevole piazzamento.

Ottava la squadra Ligroni del circolo del Bridge e nona la fortissima squadra del Presidente del Gaudio; qui parte automaticamente una standing ovation.

Decima, ma solo per dovere di ospitalità, la squadra Di Fluri rappresentante della Sequoia, undicesima la squadra Cotticelli ben terza squadra schierata dal Circolo del Bridge.

Fanalino di coda la squadra Ambrosio, formata tutta da allievi o quasi ma vi assicuro che sono pronti alla riscossa!

Insomma una serata davvero piacevole, ne vorremmo tante altre come questa!!!IMG 20180426 WA00031

Visite

Oggi10
Ieri280
Settimana2593
Mese10412
Totale823334

Free Joomla! templates by AgeThemes