Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

FIGBCampania

  • Il BRIDGE è lo "Sport della Mente".

  • La Federazione Italiana Gioco Bridge è riconosciuta dal CONI e ne fa parte dal 1993 in qualità di Disciplina Associata.

  • Giocare a Bridge permette di mantenere giovane la mente, migliorare la concentrazione e la propria memoria.

  • Il bridge è diffuso a livello mondiale e si organizzano tornei, nazionali ed internazionali, campionati mondiali ed olimpiadi.

  • Giocare a Bridge può diventare per tutti un’attività agonistica e può essere praticata sia a livello dilettantistico che professionistico.

Coppa Italia Mista - Fase Interregionale - Passa Fioretti. Cannavale e Ferrara vanno allo Spareggio

La fase interregionale della Coppa Italia maschile e femminile, valida per il passaggio alla fase finale a Salsomaggiore, si è svolta a Napoli questo weekend, presso l’hotel San Paolo a Fuorigrotta nei giorni 19 e 20 Ottobre.


L’inizio è stato per così dire burrascoso; qualche squadra si è lamentata della formula e degli orari che sembrano in alcuni casi dei tour de force esagerati. Prima di cominciare quindi un po’ di maretta per cercare di capire se c’era stato qualche errore di impostazione del campionato, ma dopo un po’ si è rientrati nella normalità, Questo episodio farà riflettere e credo risulterà utile per le future programmazioni; Il comitato sicuramente studierà formule e orari centrati sulle esigenze della totalità dei giocatori, anche sapendo che mai si riuscirà a soddisfare tutti
Parliamo del campionato; per quel che riguarda i Man, sei squadre : tre campane, una siciliana(Siracusa), una pugliese (SanSevero) ed una calalbra (Reggio Calabria) . Partenza sprint della squadra Fioretti (San Giorgio del Sannio) , che nei primi 3 incontri totalizza circa 57,30 su 60 punti possibili e si candida (ed alla fine sarà ) a prima del girone. Per le atre squadre, fasi di alti e bassi ed equilibrio, che è restato tale fino all’ultima turno dove la squadra Ceccanti (RC) e Ferrara (NA) sopravanzano le altre e conquistano il diritto al KO finale per il secondo posto disponibile per proseguire nella manifestazione.
Nel Woman solo 3 squadre tutte campane per un solo posto disponibile; Si comincia con un triplicato che vede arrivare rispettivamente le squadre Cannavale e Ciampa prima e seconda relegando al terzo e quindi all’eliminazione la simpaticissima e fortissima squadra Orecchio (ovviamente questi complimenti non sono solo per ricordare alle signore della squadra che mi aspetto da loro al prossimo campionato una parmigiana di melanzane spettacolare !!). I due KO finali avrebbero dovuti essere 2 tempi da 12 boards per un totale di 24 che davano la vittoria e quindi la qualificazione alle squadre.
Nel Woman però, dopo un primo tempo molto sbilanciato, la squadra Ciampa, non conferma quello fatto vedere di buono nella fase del triplicato ed accumula un elevato svantaggio, dovuto a propri errori ed ovviamente anche alla bravura delle avversarie, e quindi decide di ritirarsi dando il via libera alla squadra Cannavale (Palcan), che andrà allo spareggio con la vincente del girone Siciliano.
Più equilibrato il KO nel Man , che vede i protagonisti stanchi ma alla ricerca della qualificazione; le squadre si aggiudicano un tempo per parte, ma la squadra Ferrara alla fine ha un vantaggio di +14 che li porta alla vittoria ed al prossimo spareggio per Salsomaggiore
Alla fine, fuga dei giocatori provenienti da fuori regione per raggiungere treni ed aerei, ma dopo saluti e ringraziamenti molto sportivi fra le squadre.
Alla prossima
Giuseppe Zolzettich

classifica Uomini

classifica Donne

Visite

Oggi13
Ieri172
Settimana530
Mese879
Totale870186

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
Free Joomla! templates by AgeThemes