Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

FIGBCampania

  • Il BRIDGE è lo "Sport della Mente".

  • La Federazione Italiana Gioco Bridge è riconosciuta dal CONI e ne fa parte dal 1993 in qualità di Disciplina Associata.

  • Giocare a Bridge permette di mantenere giovane la mente, migliorare la concentrazione e la propria memoria.

  • Il bridge è diffuso a livello mondiale e si organizzano tornei, nazionali ed internazionali, campionati mondiali ed olimpiadi.

  • Giocare a Bridge può diventare per tutti un’attività agonistica e può essere praticata sia a livello dilettantistico che professionistico.

Societario a squadre 2017

Due associazioni campane: Bridge Club Petrarca e A.B.S. Giorgio del Sannio disputano la prima serie nel girone 4 dove ancora non c’è la classifica definitiva ma che non darà sorprese al vertice perché fin dall’inizio si è imposta la formazione del Bridge Club Petrarca già sicura vincitrice. Invece a decidere la retrocessione sarà l’incontro diretto, non ancora disputato, tra l’A.B. San Giorgio (1 punto) e il Circolo Bridge N.Ditto di R.C. (3 punti). Ovviamente tifiamo tutti San Giorgio!

Nel girone 13 della serie B lotta all’ultimo sangue e classifica strettissima … Vincono i Lupi con 13 punti, seconda, perché ha perso l’incontro diretto, Partenope con lo stesso punteggio; terza Sorrento con 11 punti e quarta Due Fiori con lo stesso punteggio ma retrocede perché ha perso l’incontro diretto 3 a 5. Due punti di differenza tra il primo e l’ultimo. E qui una lamentela personalissima me la dovete consentire:

Care Cocca, non potevate stare a casa sabato sera invece di venire a dar fastidio a Salerno???

Nel girone 14 fa sul serio Avellino che vince con 18 punti mentre Cava retrocede di misura con 8 punti contro i 9 di Lecce che si salva grazie all’incontro diretto. Molto da discutere e recriminare: bastava veramente poco!

Nel girone 14 della serie C vince la Palcan Bridge che beffa Salerno con un 6 a 2 che le consente il sorpasso last minute.

Più movimentato il bridge delle signore dove in serie A non era schierata nessuna formazione ma in B ben 6 squadre si sono disputate all’ultimo sangue promozioni e retrocessioni.

Nel girone 13 Bridge Lupi si impone su Nuovo Tuscolo SP.CL.SSD A RL (non chiedetemi cosa sono tutte queste sigle perché non ne ho la minima idea) con lo stesso punteggio di 18 sempre per aver vinto l’incontro diretto. Bridge Partenope è terza con 12 punti e conferma la permanenza in serie B.

Nel girone 14 s’impone alla grande Palcan Bridge con 21 punti su 13 di Bridge Petrarca seconda classificata mentre con un guizzo d’orgoglio l’ASD Club Ippocampo fanalino di coda con un solo punto “fregato” alla Palcan, vince 6 a 2 contro l’A.S.D Due Fiori Bridge e a pari punti conquista la permanenza in serie B… sempre per quel malefico incontro diretto, non me ne parlate più perché mi viene mal di stomaco solo a sentirlo!

Infine bisogna elogiare le signore del Circolo del Bridge di Salerno che battono le temibilissime “ferroviere” e conquistano la serie B per il 2018.

Pensierino del dopo societario: non si era mai arrivati a questa data, ai tempi belli si giocava tutto entro il mese di marzo e mo’?

Ecco, avete visto cosa avete combinato? Incontri da pesce d’aprile…

Visite

Oggi16
Ieri280
Settimana2599
Mese10418
Totale823340

Free Joomla! templates by AgeThemes